Tag

, ,

cellophane

TITOLO: Cellophane

AUTORE: Cinzia Leone

EDITORE: Bompiani

TRAMA:

“Se mia sorella avesse imparato a nuotare non sarebbe morta e io mai nata”. Una frase che la dice lunga sul libro, sulla vita di Aurora, la protagonista, una bimba non voluta, un rimpiazzo, il rimpiazzo di sua sorella morta in mare proprio perché non sapeva nuotare. Aurora non ha vita, se ne cuce addosso più di una imparando a conoscere le vite degli altri. Lei, che è solo un “rimpiazzo” del buco, del vuoto lasciato dalla sorella, “rimpiazza” la sua vera esistenza frugando tra i rifiuti. Osservando quello che la gente butta nella spazzatura ricostruisce le vite altrui. Un giorno però fa un macabro ritrovamento questo forse la sveglierà dal torpore? Gli restituirà la vita che non ha mai avuto?

DICO LA MIA:

Aurora è un personaggio dal carattere apparentemente forte anche se, in via definitiva, è estremamente fragile, lotta da tutta una vita contro i fantasmi, anzi, contro il fantasma della sorella e così, per rimpiazzare questa sua ferita dell’anima mette tutta se stessa nel lavoro.  Aurora ha le sue manie, Aurora è la metafora della vita di oggi, vendere l’anima al diavolo.

E tu vuoi parlarci di un libro?

Scrivici sul blog oppure alla mail sorbera.silvestra@libero.it o contattaci alla pagina facebook Sorbera Silvestra Blog. 

 

Annunci