Tag

, ,

Giulia Rebel

Reda Lapaite, conosciuta al grande pubblico come Giulia Rebel si racconta tra presente e futuro, senza tralasciare la vita privata, l’amore ed il suo arrivo in Italia.

Giulia, il suo è un nome d’arte, il suo vero nome è Reda Lapaite. Come mai ha deciso di cambiare nome? E’ stata consigliata nella scelta?

E’ stata una scelta lavorativa ma nella vita privata sono Reda, adoro il mio nome.

Ci racconti un po’ di lei, ha partecipato a Veline, la valletta al processo di Biscardi e poi è arrivata la grande fiction. L’affermazione è arrivata piano piano con fatica, studi?

Quando si insegue un sogno c’è sempre tanta fatica da affrontare, lo studio e la determinazione sono le cose più importanti ma non sempre sono sufficienti. Nel mio caso sono stata  molto fortunata, ho incontrato  persone che hanno creduto nelle mie capacità e mi hanno dato la possibilità di iniziare questo bellissimo percorso. In questo lavoro non si finisce mai di imparare, bisogna sempre impegnarsi tanto e crederci fino in fondo.

La rivedremo nella quarta stagione dell’Onore e il rispetto, qualche anticipazione sul suo personaggio?

Si, tornerò a vestire i panni di Jennifer, nella quarta stagione  sarà più agguerrita e determinata che mai…

E poi? Altri progetti?

Non posso anticiparvi nulla ma ci sono in cantiere progetti interessanti per il futuro.

Lavorerà nuovamente accanto al suo compagno (Francesco Testi ndr). E’ difficile conciliare amore e lavoro?

No, amore e lavoro sono due cose separate per me .

Qualche gelosia sul set?

Non sono gelosa, nel lavoro conta la professionalità .

Nella vita privata è gelosa del nuovo sex simbol italiano?

La gelosia è un sentimento che non mi appartiene , tra di noi c’è stima e fiducia reciproca.

Lei è di origini Lituane come si trova in Italia?

Si, sono lituana, vivo in Italia da sette anni ormai e posso dire di sentirmi a casa .Oltre ad essere un paese bellissimo, mi ha dato la possibilità di inseguire i miei sogni.

Qualche consiglio a chi vuole intraprendere la sua carriera?

L’importante è impegnarsi tanto, studiare ed essere determinati.  Auguro a tutte le persone che vogliono intraprendere questo mestiere di non smettere mai di credere nei propri sogni perché sono il carburante della nostra realizzazione.

Ringraziamo Giulia per essere stata con noi e, anche Francesco che con lei divide set, vita privata e da oggi anche il nostro blog!

Annunci