Tag

,

Dicono che la malattia delle donne sia lo shopping e, a quanto pare, questa diceria è vera.

Lo sa bene un Emiro di Dubai che è venuto fino in Italia per cercare 100 ragazze che per quindici giorno lo accompagneranno nel suo viaggio in Europa e, potranno comprare tutti i vestiti che vorranno, non solo, saranno retribuite, ben 100 euro al giorno.

Al “provino di bellezza” si, perché alla fine, l’Emiro sceglierà semplicemente in base all’aspetto fisico, si sono presentate in tantissime, oltretutto, dalle prime indiscrezioni, i criteri di selezione sono molto cavillosi.

Le aspiranti shoppingherine, devono avere un età compresa tra i 18 e i 26 anni (mannaggia sono troppo vecchia), con inglese fluente (ecco io ad esempio conosco il tedesco) e dotate di raffinatezza (mmmm…velo pietoso), devono avere gusto nel vestire ( jeans e maglietta penso non vada tanto bene) e, ovviamente, devono essere bellissime (altezza mezza bellezza potrebbe andar bene secondo voi?).

A quanto pare le giovanissime italiane hanno questi requisiti e, in tempi di magra perché non puntare sulla bellezza? Oltretutto ben quindici giorni con uno sceicco che apre il portafoglio, e alla fine cosa vuole? Solo un po’ di compagnia, che c’è di male.

A casa mariti, fidanzati, compagni, madri che sperano in un genero ricco, padri preoccupati per l’incolumità verginale delle figlie ma, in tantissime si sono presentate, od ogni modo i provini sono ancora aperti. Io sono fuori quota ma magari qualcuna di voi non è ancora considerata “vecchia”

Annunci