Tag

, ,

Dopo il successo di Nord VS Sud: Il funerale, oggi parliamo di qualcosa di più allegro, il matrimonio. Si perché tra terroni e polentoni (io sono un ibrido) le differenze nei momenti tragici come in quelli gioiosi sono tante. Iniziamo.

SUD: Si inizia ad organizzare il matrimonio come minimo un anno prima, la lista nozze è lunghissima e va dai servizi per il pranzo, a quelli per la cena, quelli da the e da caffè, e poi le posate, un servizio per ogni occasione e ancora i bicchieri e poi l’argenteria, cornici a più non posso, orologi da parete e non, portagioie, e ancora quadri, quadretti, servizi per il bagno, insomma tutto l’occorrente e anche il superfluo per arredare una casa di tre piani e per riempiere tutte le credenze di questa immensa casa. Gli invitati al matrimonio si aggirano sui 150 in rari casi, solitamente si sforano le duecento unità, ad una settimana dalle nozze la casa dei novelli sposi e quella dei rispettivi genitori è “aperta” perché vicini di casa, invitati e curiosi DEVONO visitarla perché DEVONO vedere chi ti ha regalato cosa, la sera prima del matrimonio tutti gli invitati si riversano nella nuova casa dei futuri sposi perché DEVONO vedere gli ultimi regali arrivati. Pochi giorni prima della nozze il fotografo insieme ai futuri coniugi prepara il servizio fotografico con tanto di anteprima, ovvero foto e video degli ultimi momenti da fidanzati. Finalmente arriva il giorno del si e gli sposi vorrebbero solo una settimana di ferie ma, devono andare in Chiesa dove dovranno rispondere ad una sola domanda che prevede una semplice risposta anziché star dietro a 1000 parenti, banchetto nuziale con inizio alle 13:00 e fine …. Non si sa, tardo pomeriggio, quasi sera e poi, finalmente, è finita.

NORD: Per organizzare il matrimonio bastano 3/4 mesi, gli inviati sono relativamente pochi ma, se il cugino di terzo grado del tuo bisnonno che hai visto una sola volta in vita tua quando avevi un mese e mezzo non viene invitato non si offenderà nessuno. La lista nozze è breve ed essenziale anche perché in un casa di 80 metri quadrati con due camere da letto una cucina e una piccola sala da pranzo come fai a mettere 4 servizi di piatti uno per ogni stagione? In pochi piombano in casa per vedere i regali, il banchetto, solitamente a base di carne, si esaurisce intorno alle 15:00. Gli sposi tornano a casa, freschi, tranquilli e riposati.

Poi ci sono i matrimoni misti, uno del sud e l’atro del nord ma questa è un’altra storia.

Annunci