Tag

, ,

massimilianomorra1grande

Massimiliano Morra prossimo alla laurea in medicina ci racconta di Saro Licata, il personaggio che interpreta nella fiction di Canale 5 “Furore”, e poi ancora di Napoli, dei suoi inizi e del futuro.

Massimiliano come si trova nelle vesti di Saruzzo?

Mi sono ritrovato ad interpretare un personaggio abbastanza diverso da quello che sono io. Un idealista, ma allo stesso tempo impulsivo, caratteristica caratteriale che non mi appartiene in quanto sono abbastanza riflessivo.

Furore ha creato un po’ di “chiacchere” e continua a crearne. Cosa pensa delle differenze sociali che sono poi la base della fiction?

Purtroppo viviamo in una società dove tale pregiudizio esiste ancora ed è del tutto tangibile. Mi è capitato un paio di volte di essere “discriminato” perché napoletano. Una volta a Milano anni fa quando lavoravo come modello ad un casting mi dissero: “sei napoletano? era meglio se restavi nella tua terra a continuare gli studi di medicina”.

Se le dicono terrone si offende?

Non mi offendo minimamente perché reputo tali individui non abbastanza “evoluti” nel 2014.

Saruzzo è una testa calda rispetto al fratello. Come si evolverà il suo personaggio, ci regala qualche chicca?

Nelle prossime puntate il mio personaggio avrà un cambiamento ancor più radicale; il sindacato e in particolar modo il suo rapporto con Irma lo porteranno ad “allontanarsi” da suo fratello maggiore Vito…il resto lo scoprirete voi!

Le mancano pochi esami alla laurea in medicina. Da bambino voleva fare il medico?

Si, ho pochi esami alla laurea che prenderò ovviamente per soddisfazione personale, spero di continuare a lavorare come attore in quanto è sempre stato fin da adolescente il mio sogno. Andavo spesso al cinema anche da solo perché amavo il fatto che attraverso uno schermo fosse possibile ricreare delle emozioni e farle vivere al pubblico, un’emozione indescrivibile!

Bisturi o set televisivo. Cosa sceglie?

Set televisivo tutta la vita!

Estate di lavoro o di riposo? Dove la rivedremo?

Attualmente mi sto godendo un po’ di riposo, anche se per breve tempo, ho delle proposte lavorative che sto valutando e che da napoletano scaramantico tengo ancora tutte per me. Sicuramente a breve tornerò sul set.

Annunci