Tag

, , , ,

campo14

TITOLO:  Fuga dal campo 14

AUTORE:  Blaine Harden

EDITORE: Codice Edizioni

TRAMA: Shin Dong-hyuk è l’unico uomo nato in un campo di prigionia della Corea del Nord ad essere riuscito a scappare. La sua fuga e il libro che la racconta sono diventati un caso internazionale, che ha convinto le Nazioni Unite a costituire una commissione d’indagine sui campi di prigionia nordcoreani. Il Campo 14 è grande quanto Los Angeles, ed è visibile su Google Maps: eppure resta invisibile agli occhi del mondo. Il crimine che Shin ha commesso è avere uno zio che negli anni cinquanta fuggì in Corea del Sud; nasce quindi nel 1982 dietro il filo spinato del campo, dove la sua famiglia è stata rinchiusa da decenni. Non sa che esiste il mondo esterno, ed è a tutti gli effetti uno schiavo.

DICO LA MIA: Un campo di sterminio di cui il mondo ignorava e, forse, continua ad ignorare l’esistenza. Un libro vero, un libro che brucia, si legge con calma perché tutto insieme sarebbe troppo difficile da digerire, adesso la domanda che scotta, dopo aver scoperto tutto questo che facciamo?

E tu vuoi parlarci di un libro?

Scrivici sul blog oppure alla mail sorbera.silvestra@libero.it o contattaci alla pagina facebook Sorbera Silvestra Blog.

 

Annunci