Mancano pochissimi giorni al Natale ed ecco come lo trascorreranno le famiglie italiane

Silvia: Per me questo sarà il Natale più belo della mia vita. Da quattro mesi sono mamma della dolcissima Eloisa e, nonostante tutto,queste feste saranno bellissime.

Sonia: Per me le feste sono solo una grande tristezza, tutti si aspettano persone felici ma io inizio a cucinare il 23 per la cena del 24 e poi il pomeriggio del 24 per il pranzo del 25 e così di seguito. Vorrei svegliarmi il 7 gennaio anche perché, esclusi i giorni rossi, devo andare a lavorare.

Piermario: Lo scorso anno sono state delle festività tristi, avevo perso il lavoro, ma agli inizi del 2014 sono riuscito a rimettermi in piedi e quest’anno voglio brindare, voglio regalarmi e regalare ai miei cari dei momenti di vera magia. Non pensate a vacanza folli e spese pazze, resteremo a casa, noi cinque, io, mia moglie e i nostri tre figli, giocheremo, prepareremo il pranzo, scarteremo i regali sotto l’albero e faremo tutto questo con il sorriso, faremo tutto quello che non abbiamo fatto lo scorso anno.

Angela: Cercherò di regalare dei bei momenti a mio figlio che è ancora piccolo ma, per motivi personali sono sicura che non vivrò bene il Natale e, cosa ancora più triste so che i problemi di quest’anno si ripresenteranno l’anno nuovo.

Un piccolo spaccato di quello che accadrà nelle case degli italiani e, come sempre, c’è chi gioisce e chi no ma, il Natale arriva ogni anno, purtroppo o per fortuna.

Annunci