Avrei qualcosa da dire

Per quelli che “l’otto marzo è una cosa seria”, per quelli che “io le mimose non le voglio per principio”, per quelli che….

Viva le donne, viva le belle donne che sono le colonne della città perché le donne lo sanno chi paga davvero lo sanno da prima quand’è primavera o forse rimangono pronte nel tempo che gira. Perché noi donne siamo così, dolcemente complicate e indubbiamente tutte diverse. Ci sono le donne di Modena che hanno le ossa grandi, le donne di Genova che ridono fra i denti, le donne di Napoli che sono tutte delle mamme, e comunque donne.  Donne come noi, donne in cerca di guai, donne ad un telefono che non suona mai. Donna, madre amate e figlia, due donne in una, la madre e la figlia, due tempi dello stesso film, due donne, l’onda e la sponda, due rose in fondo alla città. Donne mai…

View original post 119 altre parole

Annunci