Tag

,

IMG_0030

Conosco Nicolò da circa dodici anni, abbiamo ‘lavorato’ insieme in Sicilia, con i ragazzi del parlamento, proprio per questo voglio raccontarvi con largo anticipo quello che il presidente della Repubblica Mattarella ha deciso per il 19 settembre prosimo.

Il parlamente arriva a scuola, per inaugurare l’anno, per dire ai giovani che insieme è possibule tutto.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  , dopo Napoli, schizza l’occhio a Sondrio e convoca il “Mondo Scuola” proprio al Nord per abbracciare tutti gli studenti e le studentesse d’Italia augurando loro un “Buon Anno Scolastico “.

Tra i circa mille studenti coinvolti e le diverse delegazioni che arriveranno da tutto il Paese, anche il Parlamento della Legalità Internazionale troverà i suoi posti per partecipare a questo singolare appuntamento che andrà in diretta su Rai 1.
La data stabilita è lunedi 19 Settembre a partire dalle 11,30 in collegamento Rai.
E allora tutti a lavoro per rendere semplicemente solenne questo appuntamento.
 Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, rispettivamente Presidente e Vice Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, ricevuto l’invito dalla segreteria del Direttore Generale del MIUR la Dott.ssa  Giovanna Boda ( nella foto con Mannino e Sardisco) sono già a lavoro per stilare l’elenco della nutrita delegazione che già da domenica 18 sarà in Lombardia per raggiungere Sondrio con quella gioia e quell’entusiasmo che contraddistingue questo appuntamento voluto dal Presidente della Repubblica e ben organizzato con professionalità bravura e competenza dalla squadra diretta dalla dott.ssa Boda dove fa parte la giovane Anna Rotondi e tantissimi validi ed esperti  collaboratori.
 “Coinvolgeremo anche una rappresentanza da Como-dice Nicolò Mannino- dove da anni siamo presenti ecco perchè ho chiesto a Claudia e Massimo Gervasini con particolare affetto e gratitudine,  di partecipare e accogliere questo invito “. Como da Sondrio dista 100 Kilometri ma non conta nulla visto l’evento che azzera distanze e accende entusiasmi.
“Claudia Gervasini è una giovane studentessa che ha il dono innato della fotografia – sottolinea Nicolò Mannino- e sarà lei la fotoreporter del Parlamento della Legalità Internazionale “.
E se al Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca si lavora senza sosta , in contatto con il Quirinale  per organizzare questo evento tanto atteso dal mondo scuola, anche in casa Parlamento della Legalità Internazionale si tirano le somme di un fruttuoso anno accademico vissuto lo scorso 2015 /2016  e si prepara già la delegazione che domenica 18 settembre andrà a Sondrio.

 ” Siamo onorati di essere stati invitati, come  del resto avviene ogni anno, a vivere con il Capo dello Stato Sergio Mattarella e il  Ministro Stefania Giannini questo momento di crescita e di confronto- sottolinea Salvatore Sardisco- dove la cultura e la creatività trovano massima espressione nell’operato dei nostri figli che sono il presente in un mondo che spesso dimentica che la Scuola è la vera palestra di vita dove bisogna formare i cittadini responsabili che abbiano a cuore la sorte del nostro Paese a partire da quanto  sta scritto nella nostra Costituzione per a salvaguardia della Democrazia. “
 Sondrio, così si prepara a far festa nella festa, a suonare la campanella di un nuovo inizio anno scolastico incoraggiando le aspettative del mondo scuola e principalmente augurando agli studente, alle studentesse, ai docenti e dirigenti scolastici di tutta Italia un anno ricco di entusiasmo, mettendosi in gioco e dando sempre il meglio di sè in una scuola “Palestra di Vita “.
Annunci