Tag

, , , ,

IMG-20160826-WA0002

La notizia sta facendo il giro d’Italia e da diverse regioni arrivano gli
incoraggiamenti e i complimenti che, sinceri e sentiti, vanno diritti in casa
Parlamento della Legalità Internazionale e nella sede della Uiltrasporti
Sicilia destinati a due uomini che da tempo si sono messi in gioco per ridare
voce e speranza a quanti credono che – come diceva Paolo Borsellino- questa
terra sarà bellissima “. E’ in questa cornice che la stampa nazionale presenta
Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale e
Agostino Falanga Commissario straordinario della Uiltrasporti Sicilia, uniti
non solo in una stretta di mano ma anche nell’intesa di cooperare insieme per
dare risposte concrete e se possibile tempestive ai tanti bisogni dei
lavoratori sfiduciati, ai  giovani abbandonati alla logica dei paradisi
artificiali, un abbraccio verso chi attende una politica che sà del pianto
degli ultimi e della loro solitudine. Nicolò Mannino e Agostino Falanga si sono
incontrati sulla strada del “riscatto”  e insieme hanno firmato un protocollo
d’intesa culturale per dire  che “non è tutto finito”- Promotore di questo
dialogo costruttivo e fortemente  duraturo tra il Parlamento della legalità
Internazionale e la Uiltrasporti Sicilia è stato Piero Orilia, da tempo amico e
collaboratore del Commissario Falanga e sostenitore del Parlamento della
Legalità Internazionale. Dopo un’ attenta riflessione e meditazione Piero
Orilia ha fatto incontrare le due “personalità” ( Mannino e Falanga ) per unire
voce e forze a favore degli ultimi, di chi attende un pezzo di speranza e una
politica di ascolto e di servizio. L’incontro è avvenuto, la stretta di mano
non è mancata e la firma è stata posta.  Piero Orilia commenta ” Ho sempre
creduto che i poveri e gli ultimi non vanno mai usati e dimenticati, mai. Ho
sempre creduto che questa terra può divenire esempio di sviluppo e di speranza
per le altre regioni d’Italia e solo insieme, unendo le forze sane del Paese,
si può creare un presente positivo per i nostri giovani e principalmente
abbracciare le speranze dei lavoratori”. Da diverse parti d’Italia arrivano
messaggio di apprezzamento, di incoraggiamento e di auguri. Uno tra tutti
quello dell”avvocato  Francesco Urraro- Presidente dell’Ordine degli Avvocati
di Nola e Componete di spicco dell’ordine dell’Avvocatura forense della
Campania “Una ulteriore  testimonianza dell’impegno a trecentosessanta gradi
del Parlamento della Legalità Internazionale ,in questa occasione creando una
sinergia con il  mondo sindacale e del lavoro , una delle priorità nonchè una
delle criticità che attanagliano il nostro mezzogiorno . L’augurio- conclude
l’Avv. Francesco Urraro- e la certezza di una proficua interlocuzione”. Nicolò
Mannino ha già informato della firma del protocollo di intesa culturale  il
Presidente del Senato Pietro Grasso, Presidente Onorario del Parlamento della
Legalità Internazionale come pure Caterina Chinnici, madrina del movimento, il
magistrato  Cosimo Maria Ferri Sottosegretario di Stato alla Giustizia e il Gen
Domenico Rossi Sottosegretario di Stato alla Difesa, entrambi “Soci” del
Parlamento della Legalità Internazionale.  Agostino Falanga sottolinea
“Momenti come questi si scrivono nella storia, in quelle pagine dove la
priorità viene data ai tanti lavoratori che meritano ascolto e proposte
concrete per una occupazione che sa di trasparenza e dignità dove nessuna
logica di compromesso possa mai oscurare il cammino rìdi crescita di tanti
uomini e donne che credono in noi e fanno di tutto affinchè si possa assicurare
un pezzo di pane dignitoso e pulito ai propri figli nel proprio nucleo
familiare. La firma del Protocollo d’Intesa col Paramento della Legalità
Internazionale – conclude Agostino Falanga- ci spinge a guardare oltre, ad
andare al di là degli steccati della miopia culturale e collocare i nostri
lavoratori e i nostri giovani in una cultura di “vita ” in un Paese come
l’Italia dove il sindacato deve farsi portavoce e laboratorio di strategie
pulite e coerenti per vivere la legalità del lavoro e lo sviluppo sano in un
Paese sano “.  Nicolò Mannino precisa  ” Dove ce trasparenza, onestà,
semplicità di cuore e progettualità efficace e costruttiva noi siamo presenti
con tutte le forze che possiamo. Agostino Falanga è un grande uomo perchè
agisce molto e “chiacchiera ” poco. E’ un onore per noi avere creato un dialogo
e firmato un protocollo di intesa culturale con la Uiltrasporti e prossimamente
lo faremo anche con alcuni Comuni  della nostra bella Italia: Castrocaro Terme,
Acerra. Insieme vivremo l’avventura del fare e dell’ascolto creando quelle
condizioni dove il lavoro sia per tutti senza compromessi e attese, certi che i
cittadini comprenderanno che uniti da comuni ideali si può tanto…si può tutto
nella trasparenza e nell’onestà “.

Annunci