Tag

, ,

Tutto pronto a Sondrio, grazie allo staff del MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca ) guidato dal Direttore Generale Giovanna Boda, per accogliere i circa mille e ottocento studenti da tutta Italia che Venerdi 30 settembre faranno corona al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Ministro Stefania Giannini insieme alle piu’ alte cariche dello Stato per INAUGURARE  L’ANNO SCOLASTICO 2016 /2017-

. Tra gli invitati a partecipare anche un delegazione del Parlamento della Legalità Internazionale coordinato da Nicolò Mannino, il quale dice ” Abbiamo fatto scrivere ai nostri giovani tanti messaggi di affetto e di auguri indirizzati al Presidente della Repubblica Mattarella, tutti elaborati  che arrivano proprio da una Regione che si prepara a celebrare il XXV anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Messaggi che consegneremo al Capo dello Stato per far sentire la voce di  chi  rimane tra i banchi di scuola e spesso chiede un mondo a colori”.
  Il Parlamento della Legalità Internazionale parteciperà con una delegazione composta da studenti sia della Sicilia ma anche da Como dove vi è un’ambasciata del movimento  consegnando invece al Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Stefania Giannini ( nella foto con Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco) il progetto formativo culturale che ha come tema “Educazione alla Legalità e Cittadinanza attiva per un processo di Integrazione”.
Da anni il Ministro Giannini segue con entusiasmo il cammino culturale del Paramento della Legalità Internazionale tantè che ricevendo al Miur il prof. Nicolò Mannino con uno staff del movimento ha accettato la nomina di “Ambasciatrice del Parlamento della Legalità Internazionale Multietnico”.
La delegazione del Parlamento della Legalità Internazionale è composta da studenti e genitori, tra questi Helga Guardì, Pietro Orilia, il giovane Marco Urso, Massimo Gervasini .”La manifestazione sarà trasmessa in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 11.
Annunci