Tag

,

sanna

TITOLO: Nella valle dell’Eden

AUTORE: Silvana Sanna

EDITORE: Le Mezzelane

TRAMA: Il romanzo riprende il racconto “Maschio e femmina li creò” pubblicato tempo fa in formato ebook, e prosegue poi la storia di Anna e Biagio, due ventenni appassionati di montagna, che, incontrandosi in un rifugio alpino, si sentono immediatamente attratti l’uno dall’altra. Nei tre giorni che trascorrono insieme tra i monti, scoprono le gioie di un amore che unisce la spiritualità del sentimento alla passione erotica. È la prima esperienza per entrambi e, complice il meraviglioso ambiente, la vivono in modo semplice, naturale, poetico, sentendosi quasi come il primo uomo e la prima donna nel giardino dell’Eden. Ma sono gli anni sessanta e ciò che ha fatto Anna è giudicato indegno di una ragazza “per bene”; lo scontro con la bigotta mentalità dei genitori rischia così di demolire nel cuore di Anna la bella favola di quell’amore limpido e bellissimo. Tutto precipita quando Biagio inspiegabilmente sparisce. Anna si convince che il ragazzo abbia voluto ingannarla sin dal principio e, sia pure con grande fatica, cerca di superare la delusione e di ricostruirsi una vita serena. Ritroverà Biagio anni dopo.

DICO LA MIA: Ho letto e amato tutti i romanzi di Silvana Sanna e quindi non potevo perdermi quest’ultimo. Ho ‘conosciuto’ i protagonisti di “Maschio e femmina li creò”, un bellissimo libro che consiglio di leggere prima di iniziare quest’ultimo, semplicemente per avere una sorta di continuità nella lettura e non perché non possano essere letti in maniera separata. “Nella valle dell’Eden” ci sono tutti i tratti che io amo, la storia Italiana, l’amore e la condizione della donna negli anni sessanta, tema a me molto caro. I protagonisti si incontrano e si amano, semplicemente, senza troppi pregiudizi, pensieri di sorta sul loro amore, si amano come se fossero gli unici esseri sulla terra. Purtroppo non è così. Anna, più che Biagio, ha una ‘vita di facciata’ da rispettare, come avveniva negli anni sessanta. Una ragazza di buna di famiglia deve essere docile e non poteva certo concedersi ad un uomo prima del matrimonio ma Anna sfida la sorte, la famiglia e il mondo per amore. Biagio però scompare misteriosamente e Anna deve ripiegare ad una vita sommessa e sottomessa ma poi, l’imprevisto, Biagio ritorna e spiegherà tutto.

E tu vuoi parlarci di un libro?

Scrivici sul blog oppure alla mail sorbera.silvestra@libero.it o contattaci alla pagina facebook Sorbera Silvestra Blog

Annunci