“Pace e Solidarietà: un binomio per la Vita “. E’ questa il tema che ha abbracciato centinaia e centinaia di studenti e studentesse che ogni mattina varcano il portone del “F. Ferrara ” di Palermo e che  li ha visti per più di un’ora raccolti nella splendida chiesa barocca di San Giuseppe dei Teatini ( ai quattro canti)  divenire una grande famiglia per  riflette sul “come ” cooperare insieme per un mondo a colori ricco di fraternità di pace, di solidarietà e  di giustizia.
A  volere questo appuntamento interconfessionale e interreligioso il dirigente scolastico la prof.ssa Eliana Romano e il prof. Nicolò Mannino che in questo Istituto superiore ha dato vita al Parlamento della Legalità Multietnico la cui ambasciatrice è proprio il Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Stefania Giannini. A dare il “benvenuto ” ci ha pensato padre Gino Quattrini che ha invitato i giovani a non dimenticare mai il dialogo con se stessi e il mondo per scorgere la presenza di Dio  nel creato. A guidare l’incontro culturale il prof. Nicolò Mannino che ha coinvolto studenti di tutte le religioni a portare il loro saluto, mentre il dirigente scolastico Eliana Romano ha ricordato che il 30% degli alunni e alunne che frequentano l’IISS.”Francesco Ferrara ” arrivano da diverse parti del mondo, con storie e” credo” diversi, “però momenti come questi aggregano e danno coraggio e forza a un impegno culturale che abbraccia le speranze del mondo dove la pace e la solidarietà sono pilastri fondanti che edificano la casa comune dove da fratelli, pur nella diversità si lavora per l’unità”. Un appuntamento a dir poco meraviglioso e ben organizzato, ricco di riflessioni e di ascolto , di confronto e di dialogo specie quando una studentessa di fede musulmana ha letto un messaggio di Papa Francesco sul valore della Vita e sul tema della felicità. Diice a riguardo Papa Francesco Essere felici è smetterla di sentirsi vittima dei problemi e diventare  attori della propria storia. Essere felici è riconoscere che vale la pena vivere la Vita nonostante tutte le sfide le incomprensioni e periodi di crisi.Che la tua vita diventi un giardino di opportunità per essere felici “. Queste parole “faro” di papa Francesco hanno fatto riflettere i presenti che hanno meditato proprio sul valore della vita e hanno applaudito la testimonianza del loro compagno Fausto Riina vittima di un incidente stradale che dopo un travagliato periodo di guarigione era li presente con la mamma e ha portato un mazzo di fiori all’altare della Madonna, mentre la dirigente scolastico Eliana Romano riceveva lettere e abbracci da studentesse che hanno detto di trovarsi bene al ” Ferrara ” perchè una bella scuola, professionalmente valida con docenti e studenti che credono nel valore della vita e nella formazione.
“Sono contento che sia stato un momento  molto forte ma nello stesso tempo ricco di emozione vedendo protagonisti i nostri meravigliosi alunni e alunne – ha detto Nicolò Mannino ringraziando padre Gino per l’accoglienza – la scuola deve ritornare ad essere palestra di vita indicando sentieri di speranza ai nostri giovani che hanno il diritto e il dovere di crescere sani, forti e pronti a dare voce a ciò che illumina e non luccica”.

Annunci