Il Generale di Corpo d’Armata Carmine Lopez, Comandante Interregionale dell’Italia Sud-Occidentale della Guardia di Finanza ha accolto nel suo ufficio di via Cavour a Palermo il presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino e il vice Salvatore Sardisco. Al centro del confronto l’impegno comune a favore di una cultura vera di legalità e rispetto delle regole “perchè debellare ogni forma di illegalità- ha detto Nicolò Mannino- è compito di chi porta nel cuore i grandi valori della pace, della giustizia e della fratellanza. Il tutto a partire dalla forza delle Fede”. Al Generale Interregionale della gdf Lopez è stato presentato il progetto formativo culturale , in atto in diverse scuole d’Italia , dal titolo “Ricercatori dell’Alba ” mentre Salvatore Sardisco ha omaggiato il volume “Peccatori Si, Corrotti Mai”. In semplicità ma con grande convinzione il Generale di Corpo d’Armata Carmine Lopez ha aderito al cammino culturale del Parlamento della Legalità Internazionale . Un confronto culturale che “ci ha visti unire tutti i buoni propositi- ha concluso Nicolò Mannino- per cooperare insieme guardando al presente dei giovani e alle loro speranze, promuovendo tante iniziative culturali in chiave ecumenica mirando al cuore di una cultura di fraternità e di solidarietà pura e disinteressata rendendo i giovani artefici e protagonisti della propria storia “. Al termine dell’incontro al Generale Lopez è stata omaggiata una immagine di “Maria Stella del Mattino “così venerata in casa Parlamento della Legalità Internazionale. “E’ stato bello conoscere un grande uomo al servizio dell bene comune come il Generale Interregionale Carmine Lopez- ha detto Salvatore Sardisco- una persona eccezionale, vera, professionalmente ineccepibile ricca di grande fede e di tanto ascolto. Sono certo che insieme possiamo svolgere tante iniziative portando i bambini, gli adolescenti e i giovani a credere sempre più nella forza dello Stato e nei suoi uomini che quotidianamente servono questa meravigliosa Patria “.

Annunci